Pesto di ricotta e noci
Pubblicato il

La ricotta, con la sua leggerezza e il suo alto contenuto proteico, è l’alleata perfetta in cucina per soddisfare il palato senza appesantire.

Pestata al mortaio per un gusto ed una consistenza d’altri tempi o frullata con noci fresche, sale e pepe darà una cremosità originale al classico pesto di noci genovese.

Servite il pesto ricotta e noci su crostini di pane per un aperitivo dinamico o un buffet, o ancora stupite i vostri ospiti usandolo a pranzo o a cena come ricco sugo per la pastasciutta..

 

Tempo di preparazione: 10 min.

Tempo di cottura: 0m

 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 150gr Fior di ricotta Del Casaro
  • 150gr noci
  • Sale
  • Pepe

 

PREPARAZIONE:

 

Se le vostre noci sono intere, sgusciatele facendo attenzione a scartare le pellicine scure, che darebbero un sapore amaro al vostro pesto. Pestatele al mortaio o frullatele 1-3 minuti a seconda della consistenza desiderata: una grana più grossa darà più croccantezza, mentre tritarle a lungo darà una consistenza più omogenea.

Dopo aver messo da parte due o tre cucchiai per la guarnizione finale del piatto, aggiungete la ricotta, sale e una macinata abbondante di pepe. Pestate (o frullate) ancora, finché la ricotta non si sia incorporata del tutto.

Per aperitivi ed happy hour servite su crostini di pane, decorando con le restanti noci tritate; per una cena o un pranzo speciale, usatelo per condire 320gr di pasta..

0

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.